Trova prodotto
News

Safetykleen Italia a supporto della popolazione ucraina

Data: 12 Aprile 2022 | Categoria: Company news

Lo scoppio del conflitto in Ucraina ha toccato il cuore di molti di noi: per questo motivo, Safetykleen Italia ha deciso di fare il possibile per offrire supporto alla popolazione colpita dalla guerra, organizzando una raccolta di beni di prima necessità per i rifugiati ucraini in Polonia.

La tragica situazione in Ucraina ha generato numerosissime iniziative di beneficienza: vedere un conflitto di tale scala svilupparsi in Europa ha colpito profondamente l’opinione pubblica italiana, favorendo il propagarsi di diversi progetti per supportare sfollati e migranti in fuga dalla guerra.

Safetykleen Italia, dopo le iniziative benefiche a livello centrale, ha deciso di contribuire nel suo piccolo, chiedendo ai suoi dipendenti di raccogliere beni di prima necessità da inviare ai rifugiati ucraini in Polonia e sfruttando la sua rete logistica per facilitarne la raccolta e la spedizione.

In ognuna delle nostre sedi in Italia è partita quindi una gara di solidarietà per raccogliere cibo, medicinali e prodotti per l’igiene personale e per bambini che ha generato in totale 20 scatole di beni di prima necessità. I prodotti sono stati poi trasferiti presso il nostro magazzino di Castelfranco Emilia, dove sono stati smistati e imballati accuratamente per la spedizione internazionale dai nostri colleghi emiliani che hanno preso molto a cuore quest’attività.

In data 11 aprile 2022, i 3 pallet di beni – tra cui più di 300 porzioni di cibo in scatola, circa 100 mousse di frutta, quasi 200 rotoli di carta igienica e 65 siringhe monouso – sono partiti con una spedizione DHL alla volta di Varsavia dove la Caritas locale si occuperà di distribuire i prodotti a coloro che ne hanno maggiore necessità.

Considerando la scala degli eventi in corso, si tratta di una piccola iniziativa di supporto, ma internamente è stata vissuta in maniera molto positiva ed ha visto l’impegno di tutte le nostre filiali per cercare di raccogliere più materiale possibile in tempi serrati. Da non dimenticare anche il grande contributo della nostra rete logistica e del nostro magazzino centrale per movimentare i prodotti velocemente e far sì che arrivassero a destinazione intatti!

Nella speranza che questa situazione si risolva il prima possibile, Safetykleen è stata felice di poter contribuire in qualche modo a migliorare le difficili condizioni di vita della popolazione ucraina.